La detrazione Irpef si applica sull’acquisto di autovetture, senza limiti di cilindrata, autoveicoli e motoveicoli a trasporto specifico o promiscuo, motocarrozzette e autocaravan. E’ ammessa la detrazione delle spese di manutenzione straordinaria dell’auto, nel limite di € 18.075,99 (non sono detraibili le spese di manutenzione ordinaria e i costi di esercizio come premi assicurativo e carburante).